Question Time, chiarimenti sulla salvaguardia delle risorse interne all'Istituzione Musei

Musei di Bologna

L'assessore  alla  Cultura  Alberto  Ronchi  ha  risposto, in sede di Question  Time,  alla  domande  d'attualità del consigliere Francesco  Errani  (Pd).

La domanda del consigliere Errani:
"Vista  la  pubblicazione  della  gara  per i Servizi Museali del Comune di Bologna  in  scadenza  il  27 maggio p.v. e la preoccupazione del personale dell'Istituzione  Musei  per  il  rischio  di un eventuale demansionamento, ripresa dalla stampa, domando al Sindaco e alla Giunta: -       come  pensano  di  valorizzare  il  patrimonio  di  competenze  e di esperienze delle lavoratrici e dei lavoratori dei servizi museali; -       quali  provvedimenti  intende adottare per coinvolgere attivamente e informare il personale sul nuovo progetto dell'Amministrazione comunale". La risposta dell'assessore Ronchi:
Grazie, partirei dall'ultimo intervento semplicemente per precisare che c'è stato  un  comunicato  dell'Amministrazione  e che io non ho mai rilasciato dichiarazioni di pressing. Quindi se poi i giornalisti interpretano è altra questione,  ma  io non ho mai parlato di pressing e non considero questo un pressing. L'Amministrazione comunale fa il suo mestiere e i Sindacati fanno il  loro,  come è giusto che sia. Specifico anche che per quanto riguarda i bandi, c'è un servizio gare, ci sono degli apparati tecnici, l'assessore dà degli  indirizzi,  ma  lascia  ai  tecnici, come è giusto che sia, vista la legge  Bassanini,  di  occuparsi  delle  parti  procedurali e tecniche. Per quanto  riguarda  l'incontro con il sindacato quindi, si è stabilita, anche in  accordo  con  il  servizio gare, una data sulla base di una richiesta e questa  data  è  stata  confermata.  Ribadisco che sostanzialmente non vi è nessun  cambiamento  nell'organizzazione  interna  del  Comune  per  quanto riguarda  i lavoratori comunali, tanto è vero che in questi mesi sono stati fatti  colloqui  individuali  per  definire  gli  obiettivi dei dipendenti.

Leggi tutto

Vigile pubblica su facebook la foto scattata durante un servizio

Domanda d'attualità del consigliere Francesco Errani - Seduta di "Question Time" del 12 aprile 2013.

Il consigliere comunale Pd Francesco Errani ha presentato la seguente domanda di attualità sul fatto del "Vigile pubblica su facebook la foto scattata durante un servizio" in occasione della seduta del Question time del Consiglio del 12 aprile 2013:

Il sottoscritto Francesco Errani, consigliere del Gruppo PD, presenta domanda di attualità sensi dell'Art. 58 del Regolamento sul funzionamento del Consiglio Comunale - seduta di "Question Time" del 12 aprile 2013.

Visti gli articoli di stampa relativamente al caso del vigile urbano che ha pubblicato su facebook foto e commenti violenti e razzisti mentre svolgeva alcuni interventi in città ad esempio durante lo sgombero di un campo nomadi, coprendosi con una funzione istituzionale.

Domanda al Sindaco e alla Giunta

- quali accertamenti e provvedimenti l'Amministrazione comunale intende adottare nei confronti del vigile urbano, in merito a possibili responsabilità civili, penali ed amministrative;

- quali provvedimenti l'Amministrazione comunale intende adottare per promuovere una cultura della legalità e solidarietà per prevenire episodi di violenza e razzismo già previsti dall'art.19 comma 2 e art.34 comma 2 del Regolamento del Corpo di Polizia Municipale del Comune di Bologna.

Leggi tutto