• Home
  • Contatti
  • Newsletter
  • Mense scolastiche, lavoro, terra... e una ricetta per il PD

Newsletter maggio 2019

Domenica 26 maggio si vota per le elezioni europee. Dall’economia alle migrazioni, passando per i cambiamenti climatici, le questioni europee sono sempre più importanti non solo per il futuro dell'Europa, ma anche per il nostro futuro, più di quanto possiamo immaginare. Il Pd propone di rilanciare il ruolo dell’Italia e lavorare per un’Europa più accogliente, unita e solidale. Tra le proposte, il rilancio della crescita attraverso grandi investimenti comuni, l’istituzione di un salario minimo comune e di un’indennità europea di disoccupazione, e l’elezione diretta del presidente della Commissione Europea per avvicinare le istituzioni ai cittadini.

Scrivi Gualmini

Voterò Elisabetta Gualmini, capolista donna nella Circoscrizione Nord-Est per il Parlamento Europeo, perché credo sia importante portare in Europa competenze, serietà e un nuovo modo di fare politica che coinvolga i cittadini. Elisabetta è docente universitaria e, come Vicepresidente e Assessore al Welfare della Regione Emilia-Romagna, ha lavorato per l’inclusione di persone in situazione di fragilità, attraverso l’introduzione per la prima volta in regione del Reddito di Solidarietà, che ha dato un aiuto economico e socio-lavorativo a più di 15.000 famiglie.

Leggi tutto

3 marzo 2019 - Primarie #voltiamopagina

Domenica 3 marzo si vota dalle 8:00 alle 20:00, versando 2 euro.
Tutti i cittadini, dai 16 anni in su, possono votare per il candidato segretario del PD.

3 marzo 2019 - Primarie

Ho deciso di sostenere Nicola Zingaretti perché è l’unico candidato che può cambiare il PD, per ricostruire i valori di sinistra e una nuova classe politica, in grado di relazionarsi con una società che è cambiata e che chiede alla politica di rinnovarsi e di dare risposte a bisogni sempre più complessi.

Leggi tutto

2 agosto, per non dimenticare

Ciao e ben ritrovati all'appuntamento con la newsletter.

La Nuova Giunta


L’11 luglio si è insediato il Consiglio comunale e la nuova Giunta ha fatto le sue prime scelte
: abbonamento bus gratuito per i ragazzi delle medie inferiori (in toltale più di 30mila bambini delle scuole elementari e medie) e esonero dal pagamento dell’addizionale Irpef per i redditi fino a 15mila euro (a Bologna non pagheranno l’Irpef 115.000 persone).

Passante di BolognaIl 22 luglio è stato presentato il “Passante di Bologna. Il progetto prevede l’ampliamento in sede dell’A14 e della tangenziale dall’allacciamento del raccordo di Casalecchio fino a San Lazzaro, per una lunghezza totale di 13 km. A settembre si aprirà un confronto pubblico aperto a tutti i cittadini per descrivere il progetto, ascoltare i cittadini e raccogliere proposte sugli interventi di valorizzazione ambientale, paesaggistica e di protezione acustica: sono previsti 9 incontri.
Per approfondire:

Leggi tutto

Marzo 2016 - Qualche Numero

NewsLetter - novembre 2015

Ciao, ben ritrovati all'appuntamento con la newsletter. Si stanno per concludere cinque anni ricchi di attività e progetti in Consiglio Comunale.
Ecco qualche numero (dati al 31/12/2015):

Leggi tutto