• Home
  • Cosa ho fatto
  • Interrogazioni

Carcere - interruzione del servizio 'Sportelli del cittadino'

Interrogazione del consigliere Francesco Errani presentata il 24.4.2013 - P.G. n. 101059/2013.

Al Direttore Generale
del Comune di Bologna

INTERROGAZIONE

Il sottoscritto Consigliere Comunale Francesco Errani, relativamente all'interruzione del servizio di rilascio della documentazione anagrafica dedicato alla popolazione carceraria, presente presso la Casa Circondariale di Bologna dal 2009,

Interroga per conoscere:

–    i motivi che hanno portato all'interruzione del servizio e quindi al rilascio della certificazione anagrafica, di carte di identità, di stato civile, di certificati di nascita, morte e matrimonio;

–    quali interventi l'Amministrazione comunale intende intraprendere per riattivare il servizio, così da garantire la possibilità ai cittadini detenuti di accedere ai servizi offerti dallo Sportello del cittadino.


 la risposta

Si precisa che da parte del Quartiere Navile non si è interrotto il servizio bensì solamente modificato nelle modalità di erogazione sospendendo la presenza dell'operatore, in attesa di verifica e sopralluoghi all'interno della Casa Circondariale relativamente alla idoneità dei locali dove operano i dipendenti comunali ed alle garanzie di carattere sanitario verso gli stessi dipendenti comunali nel contatto con i reclusi, in quanto, a seguito delle notizie riportate anche dalla stampa, vi sono stati casi di presunte positività a problematiche sanitarie all'interno della Casa Circondariale. Trattandosi di attività che coinvolge dipendenti del Comune di Bologna, il Direttore del Quartiere ha richiesto, a salvaguardia della salute degli stessi, sia garanzia sulle idoneità dei locali sia sulle condizioni sanitarie del luoghi della Casa Circondariale. E' previsto un  sopralluogo che si svolgerà a breve. Una volta avute le risultanze si procederà secondo quanto verrà indicato.
In ogni caso non è stato interrotto il servizio bensì solo la presenza in loco di dipendenti comunali per cui la convenzione  non è stata disdettata ma viene solamente eseguita in modalità diverse.

Cordiali Saluti
Dott. Andrea Cuzzani
Direttore Quartiere Navile