• Home
  • Cosa ho fatto
  • Interrogazioni

Sul progetto di riqualificazione di Piazza San Francesco

Interrogazione per avere alcune informazioni sul progetto di riqualificazione e semi pedonalizzazione di piazza San Francesco, presentata dal consigliere Errani in data 26 gennaio 2017

Al Direttore Generale
del Comune di Bologna

INTERROGAZIONE

Il sottoscritto Consigliere Comunale Francesco Errani, vista la preoccupazione espressa dai cittadini per il rischio di un'eventuale riduzione del progetto di riqualificazione e semi pedonalizzazione di Piazza San Francesco, ripresa dalla stampa che si allega,

Interroga per conoscere

–  le specifiche delle modalità di accesso riservate a residenti ed esercenti della piazza e l'installazione delle due telecamere in Piazza Malpighi e in via del Borghetto;

–  quali, quanti e dove si intendono realizzare i nuovi arredi urbani (giochi per bambini, sedute, fioriere ecc..).

F. Errani


 

Una sede per il Nido De Giovanni

Interrogazione sul Nuovo contratto di locazione per il Nido De Giovanni presentata dal consigliere Francesco Errani in data 25 ottobre 2013

Al Direttore Generale
del Comune di Bologna

INTERROGAZIONE

Il sottoscritto Consigliere Comunale Francesco Errani, relativamente alla stipula del nuovo contratto di locazione per i locali dell'attuale sede del Nido De Giovanni, in viale Filopanti n.6

Interroga per conoscere

–  i motivi che non permettono la stipula del nuovo contratto di locazione con INPDAP/INP, alla luce anche della recente legge (Decreto Legge 6 luglio 2012, n.95) che consente agli enti locali una riduzione del 15% del canone di locazione (l'adeguamento istat inoltre non è dovuto);

–  quali interventi l'Amministrazione comunale intende intraprendere per stipulare il nuovo contratto di locazione così da permettere al personale e ai genitori di affrontare quotidianamente la vita del nido con la maggiore serenità possibile.

F. Errani

Leggi tutto

Rugby San Donato e l'uso delle strutture

INTERROGAZIONE SULL 'UTILIZZO DA PARTE DEL RUGBY FELSINA UR SAN DONATO DEL CAMPO "PILASTRO 1", PRESENTATA DAL CONSIGLIERE ERRANI IN DATA 25 OTTOBRE 2013 

Al Direttore Generale
del Comune di Bolona INTERROGAZIONE

Il sottoscritto Consigliere Comunale Francesco Errani, relativamente al diritto della squadra femminile che milita nel Campionato Nazionale di Serie A di poter utilizzare il campo "Pilastro 1" e di effettuare le partite casalinghe, così come riconosciuto dal Quartiere San Donato e dal Comune di Bologna che hanno individuato le fasce orarie per l'utilizzo dei campi di allenamento e di gioco;

Interroga per conoscere

– i motivi che non permettono al Rugby Felsina Ur San Donato di poter utilizzare il campo polivalente e di posizionare i bussolotti per i pali provvisori, nonostante siano già state sostenute le spese per l'acquisto dei pali (donati al Quartiere San Donato), i bussolotti e tutto il materiale necessario per la messa in opera, come anche comunicata la disponibilità a sostenere i costi dell'attività di promozione da svolgere nel Quartiere San Donato e nelle scuole del quartiere; – quali interventi l'Amministrazione comunale intende intraprendere per permettere al Rugby Felsina Ur San Donato di poter utilizzare il campo polivalente, così da garantire il diritto alle giovani giocatrici senior di allenarsi e giocare la partita in programma il 3 novembre con L'Aquila Rugby Femminile.

F. Errani

Leggi tutto

Carcere - interruzione del servizio 'Sportelli del cittadino'

Interrogazione del consigliere Francesco Errani presentata il 24.4.2013 - P.G. n. 101059/2013.

Al Direttore Generale
del Comune di Bologna

INTERROGAZIONE

Il sottoscritto Consigliere Comunale Francesco Errani, relativamente all'interruzione del servizio di rilascio della documentazione anagrafica dedicato alla popolazione carceraria, presente presso la Casa Circondariale di Bologna dal 2009,

Interroga per conoscere:

–    i motivi che hanno portato all'interruzione del servizio e quindi al rilascio della certificazione anagrafica, di carte di identità, di stato civile, di certificati di nascita, morte e matrimonio;

–    quali interventi l'Amministrazione comunale intende intraprendere per riattivare il servizio, così da garantire la possibilità ai cittadini detenuti di accedere ai servizi offerti dallo Sportello del cittadino.

Leggi tutto

Terreni agricoli comunali, usi attuali

Interrogazione del consigliere Francesco Errani presentata il 18.4.2013 - P.G. n. 91927/2013

Al Direttore Generale
del Comune di Bologna

INTERROGAZIONE

Il sottoscritto Francesco Errani consigliere del Gruppo PD di Bologna, presenta una interrogazione ai sensi dell'Art. 56 del Regolamento sul funzionamento del Consiglio Comunale relativamente alle proprietà di terreno agricolo del Comune di Bologna.

si interroga la S.V. per conoscere

–    quanti sono gli ettari di terreno agricolo di proprietà del Comune di Bologna, controllati direttamente o attraverso enti e agenzie riconducibili all'amministrazione comunale, come ad esempio le Asp;

–    l'elenco dei nominativi dei concessionari dei terreni di proprietà del Comune di Bologna e di enti riconducibili all'amministrazione comunale, e gli ettari a disposizione di ciascun concessionario;

–    le modalità e tecniche di coltivazione: utilizzazione agricola, silvo-pastorale, biologica, integrata, convenzionale, etc.

Leggi tutto

Scuola dell'infanzia De Amicis: sicurezza del cortile per i bambini

Interrogazione presentata dal consigliere Francesco Errani il 18.4.2013 - P.G. n. 91901 / 2013

Al Direttore Generale
del Comune di Bologna

INTERROGAZIONE

Il sottoscritto Francesco Errani consigliere del Gruppo PD di Bologna, presenta una interrogazione ai sensi dell'Art. 56 del Regolamento sul funzionamento del Consiglio Comunale relativamente al problema di sicurezza che riguarda il cortile esterno della scuola dell'infanzia De Amicis, nel Quartiere Porto, e che non permette ai bambini di giocare in giardino.

si interroga la S.V per conoscere

–    quali interventi l'Amministrazione comunale ha intrapreso per il miglioramento delle condizioni di vivibilità dell'area e per garantire la sicurezza di tutti i cittadini, fra questi soprattutto i bambini e il personale educante;

–    quali nuovi possibili interventi risolutivi possono essere previsti per garantire la possibilità per i bambini di utilizzare in sicurezza l'area scolastica loro destinata.

Leggi tutto

  • 1
  • 2